Come preparare la piscina per l’inverno

Finita la stagione estiva è arrivato il momento di chiudere la piscina e prepararla per affrontare l’inverno nel modo migliore.

La piscina durante l’inverno non và svuotata ma và mantenuta con dentro l’acqua al normale livello, questo consiglio vale sia per le piscine fuori terra che per le piscine interrate. Mantenere l’acqua all’interno della piscina protegge il rivestimento interno della piscina dai danni che può provocare il gelo invernale, il liner in pvc se resta senza acqua comincia a muoversi e a raggrinzirsi e si danneggerebbe, anche per le piscine con rivestimento in piastrelle o mosaico è meglio non togliere l’acqua durante l’inverno.

Anche la struttura della piscina potrebbe ricevere delle sollecitazioni dalla spinta del terreno, in mancanza dell’acqua per un lungo periodo, e questo è meglio evitarlo.

Le operazioni per l’inverno

La cosa migliore è

  • Mantenere l’acqua nella piscina
  • Pulire la piscina prima di chiuderla
  • Trattare l’acqua per conservarla durante l’inverno
  • Svuotare l’impianto di filtrazione
  • Coprire la piscina con un telo invernale di protezione
  • Posizionare gli elementi rompi-ghiaccio
piscina ghiacciata
Preparati per l’inverno

Prepariamo la piscina

Per prima cosa quando ci accingiamo a invernare la piscina controlliamo che sia pulita e che i valori dell’acqua siano corretti, procediamo prima a fare una pulizia della vasca utilizzando la spazzola aspira fango e il retino, oppure mettendo il robot pulitore in vasca. Una volta pulita la vasca controlliamo i valori del cloro e del PH e se necessario li correggiamo utilizzando i prodotti per alzare o abbassare il valore del Ph, il Ph della piscina è molto importante e deve essere mantenuto tra 7,0 e 7,6. Una volta che la piscina è pulita e i valori dell’acqua sono corretti possiamo aggiungere il prodotto svernante che ci garantisce una perfetta conservazione dell’acqua per tutta la durata dell’inverno.

svernante per piscine
Prodotto svernante

Svuotiamo l’impianto di filtrazione

Per evitare che il gelo possa danneggiare la pompa e il filtro della piscina, occorre scaricare l’acqua. Per prima cosa chiudete tutte le valvole a sfera di mandata e di aspirazione che collegano il gruppo filtrazione con la piscina, una volta chiuse le valvola potete procedere allo svuotamento della pompa, togliete il coperchio del prefiltro e fate uscire l’acqua che è rimasta nella pompa svitando il tappino di spurgo. Anche per il filtro occorre svuotare l’acqua contenuta all’interno utilizzando il tappo di scarico che si trova in basso, per facilitare la completa fuoriuscita dell’acqua, aprite la valvolina per lo sfiato dell’aria che si trova in alto e posizionate la valvola selettrice a cavallo tra la posizione filtrazione e risciacquo.

scarico filtro
Punti per lo scarico invernale del filtro a sabbia
scaricare la pompa
Punti per lo scarico della pompa

Attenzione ai prodotti chimici

Quando spegnete l’impianto della piscina, dovete ricordarvi di togliere e conservare correttamente i prodotti chimici che avete utilizzato per il trattamento dell’acqua, soprattutto eliminate le pastiglie residue dal dosatore o dagli skimmer, se rimangono nell’impianto è molto pericoloso e possono provocare danni importanti. Conservate i prodotti chimici in contenitori ben chiusi e privi di umidità, pulite e lavate bene i dosatori automatici in modo da eliminare ogni residuo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *